TRIO A DUE

Ben Esra telefonda seni bosaltmami ister misin?
Telefon Numaram: 00237 8000 92 32

TRIO A DUEIkea… che palle!Katia mi aveva talmente stressato, tanto da cedere e soccombere ad una Domenica in quell’ immenso capannone alla ricerca di un divano per il suo appartamento; e la sera non si è nemmeno concessa a me.Effettivamente trovammo ciò che faceva al caso suo, e pure in offerta.Problema n1: in macchina non ci sta.Il loro servizio di trasporto era troppo costoso allora ripiegammo sulle amicizie.Mi accordai con un mio amico e il sabato pomeriggio successivo partimmo in tre (io Katia e Marco) con il suo furgoncino.Destinazione ritiro divano.Arriviamo al deposito e carichiamo; si riparte per casa.Problema n2: restiamo per strada con il furgoncino.Accidenti, questa non ci voleva.È sabato sera e come facciamo a trovare un meccanico?Katia è parecchio indispettita… (la tipina è una di quelle che vuole tutto e subito), inoltre il caldo la fa irritare parecchio.Si siede sul guard rail con i suoi legging a 3\4 bianchi e la canotta nera aderente…le se intravvede pure il perizoma.Gioca con i sandaletti facendo dandglin… quanto la sbatterei….Peccato sia molto acida e non sempre i nostri rapporti sessuali vanno a buon fine, nel senso che ma la da con il contagocce.Anche Marco nota tutto ciò, continua a lanciare occhiatine di nascosto.Ok ci siamo esclama! Ho trovato un officina che viene a recuperarci.Di li a poco arriva bursa escort il carro attrezzi e ci porta presso la sua officina.Problema n3: non ha il pezzo di ricambio per riparare il furgone.Che si fa? Siamo a 200 km da casa e sono le 20,30…Affamati e stanchi chiediamo a tale meccanico se vi fosse un albergo per poter passare la notte. Siete fortunati, circa 200 m a sud c’è un hotel carino, provate la!Ci incamminammo e giunti all’ hotel tirammo un sospiro di sollievo.Problema n4: c’è solo una stanza libera, con un solo letto matrimoniale.Come facciamo? Marco dice che lui dorme sulla poltrona e noi nel letto.Katia mi sussurra che lei non dorme con altri in camera.Alla fine la convinco.SaliamoLa camera è piccola e carina. Letto matrimoniale, sedia ( e quindi non adatta a dormire) e bagno.C’è un po’ di tensione. Katia va in bagno a rinfrescarsi mentre io e Marco ci accordiamo sul fatto che io dorma in mezzo a loro due.Informiamo la Miss che ne prende atto.Ora tocca a me andare in bagno, mi faccio una doccia e poi lascio il posto a Marco.Katia ne approfitta per togliersi i legging e infilarsi nel letto.Io provo a toccargli il seno ma prontamente mi arriva un ceffone e mi insulta pesantemente dicendo che sono un porco.In tempo zero si addormenta pesantemente.Marco esce dal bagno in boxer e canotta.Cacchio che ben dotato bursa escort bayan osservo tra me e me. (mentre immagino katia alle prese con il suo cazzone).Marco entra nel letto e la luce si spegne.C’è un po di imbarazzo… mi sento inferiore a lui.Mi chiede: dorme?Si come un sasso!Certo che è una bella tipina da sopportare! È già, sa il fatto suo!Comunque è carina, sei fortunato ad avere lei.Carina è carina, ma sapessi che stronza è!!!!Veramente?Si, non ne hai idea.Katia si muove e noi restiamo in silenzio.In questo silenzio la mia eccitazione sale e facendo a finta di sgranchirmi un po’ allungo una mano andando a toccare il cazzo del mio amico.Lui fa una smorfia e mi dice:sai, è tanto che non gioca.Prendo la palla al balzo e inizio ad accarezzarglielo; mentre diventa duro come il ferro e grosso come non mai.A marco non da fastidio, anzi si accomoda e mi lascia fare.Gli abbasso i boxer e lo faccio uscire. È una sberla di cazzo.Delicatamente e molto silenziosamente lo masturbo, lo sento nella mia mano duro ma vellutato. Ad un certo punto mi dice:ti va di succiarmelo?Ssssssht! Ma sei scemo? Sta zitto!Piccolo stop di controllo katia (dorme come un sasso) e il grosso membro mi sfiora le labbra.Gioco di lingua, percorro tutta la punta, roteo attorno ad essa. Piace!Me lo infilo in bocca, ma caspita che grande è! escort bursa Riesco a succhiare poco piu che la punta. Gioco di mano e labbra, sempre nel massimo silenzio e delicatezza.Io mi bagno come una fontana.Il giochino continua per buoni 15 minuti, quando tutto ad un tratto lo sento pulsare.Cazzo! Questo mi viene in bocca! Mi scosto ma è troppo tardi; il primo schizzo mi arriva in faccia, il secondo tra le mani, il terzo nuovamente in faccia ed il resto cola tra le mie dita e scivola sul suo pube!Ansima in estremo silenzio, ha goduto come non mai.Io rimango immobile con il suo cazzo tra le mani ed il tutto incollato dallo sperma caldo e viscido. Non so cosa fare, dovremmo andare a lavarci ma ho paura di fare troppo rumore.Marco mi allunga un paio di fazzolettini ed allora io come una brava mogliettina lo pulisco per bene, poi pulisco me ma l’ odore dello sperma invade la camera.Marco è soddisfatto è spera vi sia l’occasione per ripetere le cosa in futuro.Tutto sommato soddisfatto lo sono anche io vorrei approfondire la cosa.Ci addormentiamo.L’ indomani Marco si sveglia per primo è va in bagno a lavarsi. Io rimango nel letto mentre katia si sveglia. Le dico buongiorno amore, dormito bene? Fanculo! Avrei dormito volentieri nel mio letto da sola!Esce dal letto e tra me e me mi chiedo per quale motivo dovesse essere sempre cosi acida.Di li a poco esce marco, lei ancora in perizoma ma coperta da un lenzuolo si dirige verso il bagno e guarda marco di soppiatto, indirizzando lo sguardo sul suo membro e sbattendo la porta.Che ci vuoi fare! Cosi è fatta!!!

Ben Esra telefonda seni bosaltmami ister misin?
Telefon Numaram: 00237 8000 92 32

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*